Agevolazioni Invitalia 2015: come e quando partecipare

Agevolazioni Invitalia 2015: a chi si rivolgono

Le realtà imprenditoriali interessate ai contratti di sviluppo Invitalia, soluzione per sostenere importanti investimenti compiuti dalle aziende che operano in ambito industriale, turistico e tutela ambientale (investimento globale minimo 20 milioni di euro), possono procedere nella richiesta online sfruttando il portale di Invitalia. Sarà quest’ultima a prendere in esame i progetti e quindi fornire le agevolazioni.

Come partecipare? Il primo passaggio è costituito dalla registrazione presso il portale dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa. Terminata questa operazione l’utente deve eseguire l’accesso all’area riservata e compilare la richiesta.

A quanto ammontano le agevolazioni? Dobbiamo anzitutto rilevare che la partecipazione interessa una o più imprese o reti di imprese. Un importante vicolo da rispettare è l’investimento, che parte da una soglia minima corrispondente a 20 milioni di euro, limite che si riduce a 7,5 per quanto riguarda l’ambito produttivo della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli.

Contratto concessione agevolazioni Invitalia: 250 milioni

Il budget disposto è di 250 milioni di euro, risorse che verranno distribuite soprattutto al Sud. In merito invece alle agevolazioni, possiamo avere: finanziamento agevolato, contributo in conto interessi, contributo in conto impianti, contributo alla spesa.

Per il settore turistico possono partecipare all’iniziativa anche attività commerciali, sebbene l’agevolazione, in questo caso, abbia un importo non superiore al 20% del programma di sviluppo. Tra le ultime novità introdotte rileviamo che sono finanziabili i progetti di ricerca, sviluppo ed innovazione, a condizione che siano correlati al programma di sviluppo.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al portale di Invitalia.

 

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Agevolazioni Invitalia
  • perotto

    Finanziamenti Europei ti richiede di verificare il tuo indirizzo email prima di poter pubblicare. Invia l’email di verifica a luciano.gildo747@gmail.com