Bando Inail 2016 fondo perduto: stanziati 276 milioni

Bando Inail contributo fondo perduto

Sono stati stanziati per un ammontare complessivo di 276 milioni di euro i finanziamenti a fondo perduto relativi al nuovo bando Inail 2016 fondo perduto destinati a favore delle imprese italiane che vogliono investire per la sicurezza dell’ambiente lavorativo.

Anche per questo nuovo anni l’Inail ha pubblicato il bando Inail 2016 fondo perduto per l’ottenimento di finanziamento volti ad incentivare le imprese ad effettuare interventi per cercare di migliorare sia la salute che la sicurezza degli ambienti di lavoro.

Bando Inail 65 fondo perduto

I finanziamenti stanziati a favore delle imprese potranno essere concessi in conto capitale con un valore pari al 65% dell’investimento ammesso e con un limite massimo di 130.000 euro per impresa. Previsto inoltre un ulteriore contributo minimo di 5 mila euro.

Limite di minimo 5 mila euro che non viene applicato alle imprese che contano un numero di 50 dipendenti e che presentano la domanda per ottenere finanziamenti a fondo perduto per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

Limite massimo ottenibile tramite presentazione di richiesta di finanziamento Inail a fondo perduto che varia a seconda della tipologia di impresa di riferimento ovvero:

  • 000 euro destinati al settore agricoltura
  • 000 euro per il settore pesca ed acquacoltura
  • 000 euro per settore trasporto su strada
  • 000 euro per gli altri settori

Bando Inail contributi a fondo perduto per la sicurezza in azienda

Così come stabilito dal nuovo bando Inail 2016 fondo perduto sarà possibile presentare la richiesta dei nuovi incentivi Inail a fondo perduto dal 1 marzo 2016 fino al 5 maggio 2016, fondi destinati alle imprese che decidono di migliorare la sicurezza e la salute sul lavoro.

Il miglioramento sia dei livelli di sicurezza che di salute dovrà essere documentato accuratamente dalle imprese che risultano regolarmente iscritte alla Camera di Commercio, industria, artigianato ed agricoltura.

Potranno presentare la richiesta del finanziamento a fondo perduto Inail solo le imprese dotate di unità produttiva all’interno di provincie e regioni del territorio nazionale che intendono promuovere la salute e la sicurezza sul lavoro. Principale novità apportata al bando è l’introduzione di parte dei finanziamenti a fondo perduto dedicati a progetti di bonifica di qualsiasi materiale contenente amianto.

Sarebbero 276 milioni i finanziamenti previsti dal bando Inail 2016 che riguardano svariati interventi per le imprese, dai progetti per la messa a punti di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, ai progetti di bonifica di materiali contenenti amianto, o  anche progetti di investimento.

Per partecipare al bando Inail 2016 fondo perduto sarà necessario presentare il progetto tramite la piattaforma del sito www.inail.it nella sezione dedicata. Tutti i progetti dovranno essere presentati dal 1° marzo 2016 al 5 maggio 2016.

 

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Bando Inail 2016 sicurezza