Finanziamenti Europei a fondo perduto 2017: ICT-AGRI Farm Management Systems per la Precision Farming

Finanziamenti Europei a fondo perduto 2017: come sostenere il settore agricolo.

Scade il 21 aprile 2017 il bando per partecipare all’ ICT-AGRI – Farm Management Systems per la Precision Farming, uno tra i finanziamenti europei a fondo perduto, per sostenere gli interventi nell’ambito dell’agricoltura di precisione. Infatti, negli ultimi anni si utilizzano sempre più, anche nel settore agricolo, strumenti hardware e software che consentono di monitorare ogni fattore produttivo. L’agricoltura di precisione, Precision Farming, comporta un certo numero di tecnologie digitali, che includono Internet delle cose e macchinari agricoli automatizzati. Si distingue per le potenzialità per l’intensificazione sostenibile della produzione alimentare primaria.

L’obiettivo del finanziamento è di contribuire allo sviluppo di un’agricoltura efficiente nell’impiego delle risorse, e competitiva dal punto di vista ecologico, attraverso un maggior uso delle ICT, Information and Communications Technology  e la robotica. Con ICT, (Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione) si intende l’ insieme dei metodi e delle tecnologie che realizzano i sistemi di trasmissione, ricezione ed elaborazione di informazioni.

Cosa sono le Farm Management Systems?

FMS, Farm Management Systems, sono considerate le piattaforme ICT per agricoltori. Concretamente si tratta di una serie di strumenti hardware e software che permettono di controllare in modo molto preciso, ogni fattore produttivo dell’allevamento.  Di conseguenza il Farm Manager è colui che raccoglie il maggior numero di dati derivanti dall’azienda. In seguito li elabora, progetta e mette in pratica eventuali azioni correttive per mantenere il migliore reddito.

ICT-AGRI – Farm Management Systems: i temi chiave.

I temi chiave del bando sono:

  • ricerca agricola per l’utilizzo dei dati dei sensori per il supporto decisionale;
  • sviluppo di applicazioni per Precision Farming;
  • casi di integrazione di applicazioni con Farm Management.

Finanziamenti Europei a fondo perduto 2017: finalità e obiettivi dell’ ICT-AGRI

Negli ultimi anni, software e dati sono stati gestiti come servizi su Internet e nonostante sia verificato un crescente utilizzo di applicazioni per l’agricoltura, molte di queste, non sono state integrate nei FMS. La sfida è proprio quella di svilupparle entrambe per integrare correttamente le applicazioni e assicurare così un’ottima qualità. Inoltre, sviluppando delle soluzioni tecniche adatte, ci sarà la necessità di proporre determinati modelli di business per utilizzare specifici servizi online pensati per il settore agricolo. Il budget complessivo allocato è pari a 450.000€ e verrano finanziati escusivamente i topic 1 e 2.

 

 

 

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Finanziamenti a fondo perduto per attività agricole