Finanziamenti imprenditoria giovanile a fondo perduto | Bando 2017

Vengono messi a disposizione contributi a fondo perduto per giovani che vogliono dare vita ad un’attività propria. Scopri il bando 2017  rivolto a chi ha superato con successo il percorso di formazione Imprenderò 4.0.

Cos’è Imprenderò 4.0?

Si tratta di un progetto che si propone di diffondere la cultura imprenditoriale innescando percorsi di crescita socio/economica. Vuole promuovere quindi l’imprenditoria, come valore, risorsa e pratica formativa per lo sviluppo.

Obbiettivi del percorso

Vengono supportati sia i processi per la nascita di nuove imprese che quelli di passaggio generazionale. Questo progetto prevede 75 seminari tematici, 48 corsi di formazione in ambito imprenditoriale, e parecchie ore di consulenza individuale (oltre 10.000).

A chi è destinato Imprenderò 4.0

  • Giovani neoqualificati IeFP e neolaureati che non hanno compiuto ancora 30 anni. Devono essere registrati a Garanzia Giovani FVG ed essere residenti sul territorio italiano. Non devono essere impegnati in attività lavorativa o di formazione.
  • Disoccupati, occupati, lavoratori in cassa integrazione o mobilità, residenti in Friuli Venezia Giulia, con età compresa tra i 18 e 65 anni.

Contributi FVG: il Bando per aspiranti imprenditori

Il bando è dedicato a chi ha superato questo percorso con successo. In particolare di seguito vedremo quali idee di business e spese loro connesse, vengono considerate valide.

Fondi giovani imprenditori: quali attività sono ammesse?

Il finanziamento a fondo perduto, viene erogato per una sola idea dell’interessato. Il progetto di quest’ultimo, deve essere coerente con quanto sviluppato durante il percorso Imprenderò al quale ha preso parte. Decadono tutte le domande presentate qualora un soggetto sottoponga la propria partecipazione sia come impresa individuale (persona giuridica) che come socio (persona fisica).

Vengono ammessi soltanto i progetti che prevedono la realizzazione sul territorio del Friuli Venezia Giulia.

Attività non ammesse

Ci sono alcune categorie di attività che vengono escluse dal bando, e che quindi non possono concorrere per l’ottenimento dei contributi FVG.

  • Tabacco: tutte le attività che lo riguardano, definite nei codici ISTAT ATECO 2007.
  • Lotterie, scommesse, gioco individuate nei codici ATECO 2017 sezione R- 92.
  • Non vengono considerate le domande per attività non rientranti nel regime de minimis.

Spese del Business Plan che vengono ammesse

Tutte le spese effettuate tra il 1 settembre 2014 e il 31 dicembre 2023 sono considerate valide ai fini del bando. Esse devono riguardare acquisti di beni certificabili come nuovi.

Altre spese ammesse:

  • Costituzione dell’attività
  • Consolidamento e primo impianto
  • Realizzazione di un sito web
  • Locazione di locali e beni funzionali per poter esercitare l’attività di impresa
  • Pubblicità e attività di promozione
  • Organizzazione di eventi

Finanziamenti a fondo perduto per giovani: dotazione e domanda

Il FVG mette a disposizione del bando 5 milioni di euro. I contributi vengono erogati in regime de minimis, arrivando a finanziare non oltre il 75% delle spese ammissibili.

Il contributo a fondo perduto che riguarda la stessa impresa non può superare i 200.000 euro nell’arco di tre esercizi finanziari.

Domanda per i contributi FVG del percorso Imprenderò 4.0

Le domande vengono presentate con la modalità sportello che si chiude a cadenza bimestrale. Di seguito le chiusure degli sportelli:

  • 30.06.17 per il primo periodo
  • 31.08.17 per il secondo periodo
  • 31.10.17 per il terzo periodo
  • 31.12.2017 per l’ultimo periodo

La domanda viene ammessa soltanto se redatta e inviata per via telematica mediante il sistema FEG, previa sottoscrizione con firma digitale. La mancanza degli allegati richiesti (attestato di partecipazione al percorso Imprenderò 4.0, Business Plan, ecc.) invalida la domanda.

  • Data di apertura bando: 20 giugno 2017
  • Data chiusura bando: 22 dicembre 2017

Da notare che le domande possono essere presentate entro la data di chiusura del 22 dicembre, o fino ad esaurimento risorse del fondo.

Per un contenuto più dettagliato, proponiamo il link della delibera ufficiale del bando Imprenderò 4.0: www.regione.fvg.it/Allegato_Delibera -2017.pdf .

 

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati