Finanziamenti Horizon 2020

La Commissione Europea sostiene i progetti di ricerca delle imprese

Partono gli incentivi europei alle PMI che rientrano nel programma “Horizon 2020”: il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il decreto della Direzione generale Incentivi che definisce le modalità e i termini per la presentazione delle domande relative alle agevolazioni a sostegno di progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale negli ambiti previsti dal bando.

Il plafond dell’iniziativa ammonta a 300 milioni di euro, di cui il 60% riservato ai progetti proposti da PMI e micro imprese, nonché a quelli avanzati dalle reti di imprese costituite in prevalenza da imprese di piccolissime, piccole e medie dimensioni.

Come si accede ai finanziamenti UE?

Per accedere ai finanziamenti Horizon 2020 è possibile presentare le domande per via telematica, a partire dalle ore 10.00 del 30 settembre 2014. L’invio della domanda richiede al soggetto interessato di utilizzare la procedura guidata per la compilazione, accessibile dalla sezione “Progetti di R&S negli ambiti tecnologici” della portale web del progetto Horizon 2020. Tutti gli interessati possono iniziare la compilazione delle domande già a partire dal 22 settembre 2014.

Possono accedere ai finanziamenti Horizon 2020 anche i progetti presentati dalle imprese in forma congiunta con organismi di ricerca, con un limite massimo di 3 soggetti per progetto. Per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 è inoltre necessario che la spesa, relativa ai progetti, sia compresa tra gli 800 mila e 3 milioni di euro e che il progetto abbia una durata compresa tra i 18 ed i 36 mesi.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *