Quali sono gli obiettivi del Fondo Sociale Europeo 2014 – 2020?

Quali sono gli obiettivi del Fondo Sociale Europeo 2014 – 2020? L’FSE è uno dei fondi strutturali e di investimento europei (ESIF) che dal 2014 operano all’interno di un quadro comune, perseguendo gli obiettivi politici complementari. Gli ESIF rappresentano la prima fonte di investimento all’interno dell’Unione Europea per sostenere gli stati membri a riabilitare e incrementare la crescita e garantire una ripresa foriera di lavoro. Tali risorse assicurano inoltre agli Stati membri dell’UE uno sviluppo sostenibile, in accordo con gli obiettivi di Europa 2020.

Nel 2014 il ruolo del FSE è stato rafforzato sotto vari aspetti, passiamone in rassegna i principali:

  • In ogni Stato membro, per quello che riguarda le sovvenzioni della politica di coesione, è stata assicurata una massa critica di investimenti in capitale umano tramite una quota minima garantita dal fondo sociale.
  • Considerando lo stanziamento di almeno il 20% dei finanziamenti a favore dell’inclusione sociale, i cittadini europei in difficoltà riceveranno un sostegno teso a realizzare un processo di integrazione sociale.
  • Sarà fornito un maggiore spazio alla promozione dell’uguaglianza di genere e delle pari opportunità. Aspetto ritenuto integrante in ogni azione del Fondo Sociale Europeo 2014 -2020 e che godrà di maggiore visibilità grazie alla messa in atto di iniziative specifiche.
  • La lotta alla disoccupazione giovanile sarà posta in risalto con un’iniziativa pensata per supportare i

giovani disoccupati che non frequentano cicli di istruzione né di formazione nelle regioni con un tasso di disoccupazione giovanile superiore al 25%.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *