Finanziamenti europei 2015 Toscana, incentivi assunzioni

Finanziamenti europei 2015 Regione Toscana, incentivi assunzioni

Anche per l’anno in corso la Regione Toscana fornirà incentivi alle imprese volti alla promozione di nuove assunzioni. Si tratta di una iniziativa che può contare su oltre 5 milioni di euro, frutto della disponibilità del Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo relativo al settennato 2014-2020.

Fondi europei per ingresso nel mondo del lavoro

L’intervento è pensato per ridurre il livello di disoccupazione andando a promuovere la presenza di giovani, donne e quanti sono ritenuti più deboli nel mercato lavorativo. Il bando per l’assegnazione dei contributi, resi possibili grazie ai finanziamenti europei 2015, sarà pubblicato entro il mese di maggio. Sappiamo comunque che 1,5 milioni verranno riservati ai Comuni delle aree di crisi di Piombino, Livorno e Massa Carrara.

L’entità dei contributi cambia a seconda del soggetto assunto:

per i lavoratori licenziati sono disposte agevolazioni che vanno dai 3mila agli 8mila euro;

per chi perde il lavoro alla vigilia della pensione: 3mila euro l’anno per ogni assunzione a tempo indeterminato; incentivi per assunzioni a tempo determinato;

per soggetti disabili e persone svantaggiate: incentivi pari 10mila euro per assunzioni full time; 5mila per assunzioni a tempo parziale;

per donne over 30: incentivo di 3mila euro per l’assunzione a tempo indeterminato part time di donne over 30 disoccupate;

per giovani laureati nelle PMI: dai 3mila euro per assunzione di dottori di ricerca e a 2mila euro per l’assunzione di giovani laureati;

Per maggiori informazioni e per un aggiornamento sulla pubblicazione del bando, vi invitiamo a seguire le news del nostro Portale e quelle pubblicate sul portale ufficiale della Regione Toscana.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *