Piano agricolo nazionale, arriva il Piano Agricoltura 2.0

Piano agricolo nazionale: presentato il Piano Agricoltura 2.0, di cosa si tratta?

È stato presentato il Piano Agricoltura “Servizi Innovativi per semplificare”. Si tratta di una iniziativa del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali volto all’innovazione alla sburocratizzazione nell’ambito agricolo.

Un risultato possibile grazie all’eliminazione delle procedure in eccesso, l’ottimizzazione del tempo e la riduzione dell’impiego della carta, per il rilancio del livello di competitività e di efficienza del settore. Quali sono gli strumenti che permetteranno l’attuazione della semplificazione?

Piano agricolo nazionale 2014: i vantaggi del Piano Agricoltura 2.0

Il Piano Agricoltura 2.0 dovrebbe avvantaggiare un platea composta da un milione e mezzo di imprese con l’uso di sei strumenti innovativi, ecco quali sono gli interventi previsti:

  • l’anagrafe unica delle aziende agricole
  • un solo fascicolo aziendale
  • la domanda Pac precompilata 
  • l’introduzione del pagamento anticipato a giugno 2015
  • la banca dati unica dei certificati
  • la domanda unificata

Ma l’iniziativa non finisce qui. Oltre agli strumenti innovativi che abbiamo elencato, l’iniziativa ministeriale prevede anche un intervento di digitalizzazione dei Piani di Sviluppo Rurale (PSR 2014-2020) delle Regioni. L’intento è incrementare gli investimenti stanziati dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale.

Il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina ha commentato così il progetto: “Il Piano Agricoltura 2.0 è un altro importante passo che va nella direzione di una amministrazione realmente al servizio degli agricoltori“. Per avere maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare nel dettaglio le caratteristiche del Piano Agricoltura 2.0, reperibile sul portale ufficiale del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *