Politica agricola comune, nuovo bando entro fine ottobre

Politica agricola comune, nuova iniziativa della Commissione Europea

La scadenza prevista è il 31 ottobre, entro questa data la Commissione Europea provvederà al lancio di un invito a presentare proposte per iniziative a carattere informativo correlate alla Politica Agricola Comune (PAC) 2014-2020.

Politica agricola comune PAC: i progetti ammessi

Con cadenza annuale, entro il mese di ottobre, la Commissione Europea provvede a indire un bando relativo alla promozione della Politica agricola comune. Si tratta di un progetto che finanzia iniziative quali:

  • misure destinate a spiegare, implementare e sviluppare la PAC;
  • interventi per promuovere il modello agricolo europeo e aiutare le persone a capirlo;
  • azioni di informazione rivolte ai contadini e as altri soggetti attivi nelle zone rurali;
  • misure per sensibilizzare i cittadini sui temi e gli obiettivi della PAC.

Le iniziative ammesse possono presentarsi come:

  • a) programmi di attività annuali, presentati in particolare da organizzazioni agricole o di sviluppo rurale e associazioni di consumatori o di tutela dell’ambiente,
  • b) azioni specifiche presentate da qualsiasi interessato diverso da quelli di cui alla lettera a), in particolare da autorità pubbliche degli Stati membri, da mass media o da istituti universitari,
  • c) attività intraprese su iniziativa della Commissione.

Per partecipare al bando è necessario essere soggetti giuridici aventi sede nell’Ue da almeno due anni. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il portale ufficiale dell’Unione Europea relativo a questo progetto.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *