Bandi ICT Ue: corsi per ricercatori e startupper

Gara d’appalto per corsi pilota destinati a ricercatori e startupper

Siamo vicini al lancio, da parte della Commissione Europea, di una gara d’appalto destinata alla realizzazione di corsi pilota progettati per ricercatori e startupper operanti nell’ambito dell’ICT.

La nuova gara d’appalto permetterà l’avvio di tre corsi di coaching, con una durata di 12 mesi, progettati per ricercatori e startupper che sono attivi nell’ambito delle nuove tecnologie dell’informazione e comunicazione (ICT).

Bandi ICT 2014, caratteristiche dei corsi

Le caratteristiche dei cosi sono le seguenti:

  • dovranno basarsi sul modello di formazione Lean LaunchPad, adottato da diversi istituti in Europa per sviluppare nuove idee di business;
  • dovranno essere realizzati su misura per ricercatori, innovatori e startup che hanno ricevuto contributi nell’ambito dei programmi europei per la ricerca, Horizon 2020 o Settimo programma quadro (7PQ).

I corsi sono progettati esclusivamente per beneficiari di contributi europei fino a 18 mesi dalla fine del progetto. In un primo tempo i corsi saranno pensati per progetti riguardanti i seguenti settori:

  • ODI (Open Disruptive Innovation),
  • FET (Future and Emerging Technologies) Open,
  • eHealth, Active and Healthy Ageing.

Questi percorsi formativi hanno come finalità quella di migliorare l’opportunità di successo commerciale dei progetti coinvolti. Quanti sono interessati al bando, devo inviare una manifestazione d’interesse entro l’8 ottobre 2014. Il limite stabilito per le offerte economiche è di 60mila euro. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la gara d’appalto.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *