Come saranno erogati i fondi Ue Regione Sicilia?

Come saranno erogati i fondi Ue Regione Sicilia? Con la realizzazione della Programmazione 2014-2020 promosso dalla Politica di Coesione dell’Unione Europea, sono resi disponibili i fondi SIE (Fondi Strutturali e di Investimento Europei) che verranno impiegati per la realizzazione della Strategia Europa 2020. Un progetto che immagina un Vecchio Continente coinvolto in una Crescita Intelligente, Sostenibile ed Inclusiva.

In termini operativi, la riforma della Politica di Coesione assicurerà risorse pari a 325 miliardi di euro, che saranno resi disponibili per le regioni e le città dell’Unione Europea, a vantaggio quindi dell’economia reale. Sia gli Stati che le singole Regioni sono chiamati a rispondere ad alcune condizionalità prima (condizionalità ex ante) e dopo (condizionalità ex post) l’erogazione dei Fondi.

L’intento è di determinare il contesto socioeconomico e normativo migliore per l’attuazione delle politiche comunitarie, così da indurre impatto previsto nel territorio oggetto delle iniziative. Le condizionalità indicate fanno parte agli undici obiettivi tematici che sono riportati nel Regolamento generale e che si tradurranno nei diversi programmi operativi.

Dal punto di vista della politica nazionale è stato siglato l’Accordo di Partenariato 2014-2020, dove è definito l’impianto strategico e la seleziona degli obiettivi tematici su cui concentrare gli interventi. L’approvazione è giunta dal CIPE il 18 aprile 2014.

In merito invece alle disposizioni regionali sui fondi Ue Regione Sicilia, il Dipartimento di Programmazione della Regione Siciliana ha inaugurato la stesura del Programma Operativo FESR 2014-2020, grazie all’istituzione di un Gruppo di Redazione nel quale figurano rappresentanti del Dipartimento di Programmazione e dei Dipartimenti regionali e del Nucleo di Valutazione degli investimenti pubblici.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *