Cosa sono i fondi strutturali europei 2014-20? Come usufruirne?

Cosa sono i fondi strutturali europei 2014-20? Come usufruirne? IL FSE rappresenta uno dei cinque Fondi strutturali e di investimento europei (ESIF). Sono dei fondi che costituiscono la maggiore risorsa per sostenere gli Stati membri nello sviluppo di una crescita economica e per incrementare il livello di occupazione. Uno sviluppo pensato in chiave sostenibile in linea con quanto disposto dagli obiettivi di Europa 2020.

Quali sono le novità dei fondi strutturali europei 2014-20? A partire da quest’anno l’impegno comunitario sarà rafforzato. Sarà infatti assicurata una massa critica di investimenti in capitale umano grazie a una quota minima garantita del FSE nel campo dei finanziamenti della politica di coesione in ogni Stato membro. Nel corso dei prossimi sette anni sarà forniti oltre 80 miliardi di euro.

Stanziando almeno il 20% dei finanziamenti a favore dell’inclusione sociale, i soggetti in difficoltà economica potranno fruire di un nuovo sostegno. Vi saranno inoltre delle iniziative ulteriori per la promozione dell’uguaglianza di genere e le pari opportunità.

Altro punto chiave è la lotta alla disoccupazione giovanile. Le regioni interessate sono quelle che presentano un livello di disoccupazione giovanile superiore al 25%. L’erogazione di fondi per questa categoria di utenti è pari ad almeno 6,4 miliardi di euro, forniti ai programmi definiti dai singoli Stati membri.

Sarà fornito un sostegno all’innovazione sociale, ossia un sostegno al collaudo e alla proiezione su scala di soluzioni innovative mirate a soddisfare esigenze sociali, occupazionali e formative. Tutte opportunità che prevedono la collaborazione con enti pubblici, parti sociali e organizzazioni in rappresentanza della società civile a livello nazionale, regionale e locale.

Finanziamenti Europei: altri articoli correlati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *